eventi

Ecco gli eventi in programma da Babeuf:

AMORI ACIDI

Martedì 14 Febbraio 2017 ore 21

Il festival letterario Sulla terra leggeri presenta: Amori Acidi – racconti e canzoni velenose come antidoto al solito San Valentino, un esercizio di resistenza spirituale alla giornata più mielosa dell’anno.

Condotta da Flavio Soriga, la serata sarà una serata di racconti e musica, ballate e deliri narrativi: esperimenti di letteratura da palcoscenico in chiave semi-seria, ironica, irriverente, romantica, comica e nostalgica.

Il variegato caravanserraglio di autrici e autori che leggerà al Babeuf prende il nome di “Scrittori da palco”, il collettivo ad assetto variabile che tutto l’anno anima i reading promossi da Sulla terra leggeri.
Accompagnati dalla musica degli RTP, infastiditi dai disegnini live di Riccardo Atzeni, si alterneranno al microfono:

Paola Soriga, Paolo Maccioni, Lalla Careddu, Emanuele Pittoni, Elio Satta, Silvia Montisci, Nicola Emme Nureyev Mameli, Bachisio Bachis, Nicola Muscas, Emilia Agnesa, John McSun e Paola Pilia.

 

TORNEO DI BILIARDINO LETTERARIO
MARTEDI’ 2 GIUGNO,dalle ore 18:00

A chi non piace il biliardino? A nessuno credo. Piccolo torneo di Biliardino per dar inizio alle danze, con qualche regola in più per i partecipanti:
> 16 squadre.
> Ogni squadra si da un nome di ispirazione letteraria (che sia il titolo di un libro, un personaggio o un autore).
> Ogni squadra porta un libro a propria scelta come “monte libri”.
> I libri vengono scambiati prima di ogni partita tra le squadre avversarie che dovranno leggere un piccolo passo a caso del libro scambiato.
> ottavi, quarti, semi finale e finale. Il vincitore ultimo si porta a casa tutti i libri!

PICCOLO TEATRO BABEUF in collaborazione con TEATRO IMPOSSIBILE presenta:
” Spett.le Warner Bros….” – Zuppa d’anatra da Babeuf con i Fratelli Marx -

MERCOLEDI’ 3 GIUGNO, ore 20:30

di e con
Elio Turno Arthemalle
Felice Colucci
Emanuela Lai

Questa la missiva ricevuta come presentazione dello spettacolo, che noi vi riportaiamo fedelmente:

“Cari Babeuf,
Sulla trama della serata non possiamo dirvi molto. Per festeggiare questo primo anno di attività Elio Graucho Arthemalle fa la parte di un dottore in teologia che somministra conforti spirituali ai vostri avventori, Chico Colucci lavorerà dietro al saloon a vendere spugne ai vostri beoni che non reggono l’alcool e Manu Harpo Lai sarà una zuccherosa indigena dentro una piccola urna greca un po’ fuori mano.
Potremmo dirvi ben altro, ma non vogliamo guastarvi la sorpresa: sappiate solo che la performance ha ricevuto l’approvazione della redazione del settimanale “Cioè”, di “Tuttouncinetto” e dei superstiti della Repubblica di Malu Entu.”
Le premesse per un bello spettacolo ci sono tutte, la risata è assicurata.. NON MANCATE!

INKE DA BABEUF vol. 2 PERCORSO GOURMET A VELOCITA’ RIDOTTA: I PRODOTTI DEL NUORESE
GIOVEDI’ 4 GIUGNO, ore 19:00

Secondo appuntamento in collaborazione con INKE Sardinian Specials all’insegna del gusto, andando a scoprire prodotti e produttori dai quattro angoli dell’Isola.
Troverete alla degustazione i salumi e formaggi de S’Ambasciada di Sadali, tra prosciutto, salsicce, formagi ovini e caprini, e i vini di Colle Nivera, cannonau e vermentino di Lula.

NO POETRY SLAM!
VENERDI’ 5 GIUGNO, ore 19:00

Contest di poesia a prosa, a tema libero, in cui esibirsi leggendo propri scritti, votati poi da una giuria nel corso della serata.. per informazioni sul regolamento e prenotare la partecipazione seguite il link del “call for entries” https://www.facebook.com/events/848366131879046/

Concerto “COME BUD E TERENCE HILL”
con Nepomuceno Bolognini e Andrea Contu
SABATO 6 GIUGNO, ore 19:30

Direttamente dalla voce di Nepomuceno:
“Come Bud e Terence Hill” nasce il 29 febbraio del 2008 , anno bisestile.La prima idea era un misto tra reading e canzoni d’autore , ma poi la profonda conoscenza reciproca ha fatto si che cadesse ogni forma di dignità artistica , per poter essere noi stessi l’oggetto del nostro live. Alterniamo pezzi nostri a grandi classici rivisitati in base alla quantità (e qualità) di alcoolici che abbiamo nel nostro corpo.”
Vediamo che ne tirano fuori..